Riparte il turismo in Piemonte: dati 2021 positivi

Come su tutto il territorio nazionale, anche in Piemonte il turismo è “ripartito” soprattutto nel secondo semestre con l’apertura alla mobilità.

Nel 2021 in Piemonte si è registrato un incremento dei movimenti turistici pari a +42% dei pernottamenti e +53% degli arrivi rispetto al 2020; il trimestre estivo di luglio-settembre ha visto rispettivamente una crescita del +38% di arrivi e del +43% di presenze rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’area di Torino e prima cintura recupera i movimenti turistici con valori vicini a quelli del 2019 per gli ultimi mesi dell’anno e chiude il 2021 con +72% di arrivi e +58% di pernottamenti.

Langhe Monferrato Roero e Biella Valsesia Vercelli sono le Agenzie Turistiche Locali che registrano i migliori risultati. In maggiore difficoltà Turismo Torino e Provincia che, pur registrando un incremento del 53% di arrivi e 32% di pernottamenti, rileva un calo del 44% rispetto ai movimenti del 2019, rimanendo tuttavia la prima destinazione piemontese, con oltre 4 milioni di presenze e 1 milione e 400 mila arrivi.

Per maggiori dettagli clicca sul report completo

POST CORRELATI

Menu