PITEM MITO OUTDOOR: LE NUOVE ATTIVITA’

19 incontri online, 300 iscritti e 60 partecipanti ai workshop finali: è il bilancio del percorso “Co-progettare l’offerta turistica outdoor”. 24 i pacchetti in promozione. Si è concluso con il mese di marzo il ciclo di incontri per operatori della filiera Outdoor, amministratori locali e associazioni previsto nell’ambito del progetto europeo Offerta Integrata Outdoor-Qualità, all’interno del PITEM MITO OUTDOOR INTERREG ALCOTRA 2014-2020: un percorso esperienziale di co-costruzione degli scenari di evoluzione del settore, con l’obiettivo di stimolare la diffusione di competenze e di creare rete e relazioni, organizzato da VisitPiemonte-DMO in collaborazione con Regione Piemonte, Turismo Torino e Provincia, ATL del Cuneese e Ente Turismo Langhe Monferrato Roero.

A chiusura del programma, tra la fine di maggio e giugno, sono previste le visite alla Valle dei Mocheni e a Dolomiti Paganella in Trentino, due dei territori presentati nei webinar.

Le 3 idee finali emerse dai workshop di sintesi, selezionate tra 15 elaborazioni, verranno tradotte in pratica in un laboratorio che rappresenterà il passo preliminare alla collaborazione in rete sul territorio. Avviate anche le attività di sviluppo prodotto turistico outdoor estivo e di promozione: 16 gli itinerari transfrontalieri, transregionali e regionali individuati e 24 i pacchetti selezionati sui temi tempo libero-famiglia; bike declinato in cicloturismo classico, ciclismo su strada-grandi salite, MTB, downhill, e-bike e, infine, trekking che arricchiranno un catalogo in italiano, tedesco, inglese e francese e implementeranno la piattaforma Piemontescape. La campagna di comunicazione comparirà online anche sul portale Outdoor Active, la più grande piattaforma digitale d’Europa dedicata a sport e attività outdoor.

Per approfondire le tematiche affrontate durante il percorso: https://www.visitpiemonte-dmo.org/pitem-outdoor-off/

POST CORRELATI

Menu