L’ANDAMENTO DELLA SPESA TURISTICA CONFERMA LA RIPRESA

La ripresa del settore confermata dall’andamento dei volumi di spesa effettuati in loco con le carte di credito.
Grazie ad un recente accordo che l’Osservatorio Turistico Regionale ha siglato con Mastercard, è stato possibile analizzare l’andamento delle transazioni in forma indicizzata e valutare la spesa attraverso il valore dello scontrino medio e della spesa media per carte di credito settimanali per alcune aree di studio sperimentali: Torino, i territori montani delle Grandi Stazioni Sciistiche del Piemonte e l’area del Verbano.

Dalla curva delle transazioni settimanali per la categoria “Alloggio”, si evidenzia come i mesi estivi di giugno, luglio e agosto 2021 siano decisamente migliori rispetto alla stagione precedente.
Dai dati in valore assoluto risulta che lo scontrino medio settimanale sia stato maggiore nel mese di agosto 2021 e, in particolare, per Torino vari da un minimo di 115€ ad un massimo di 139€, per il territorio delle Grandi Stazioni Sciistiche tra 127€ e 154€ e per l’area del Verbano fra 306€ a 344€.

Per leggere il report completo clicca qui

POST CORRELATI

Menu