IL RINASCIMENTO DI GAUDENZIO FERRARI: NEL 2018 LA GRANDE MOSTRA A VARALLO SESIA, VERCELLI E NOVARA

Verrà presentato in conferenza stampa domani, 22 novembre 2017, al Circolo dei Lettori Torino, l’importante progetto culturale che racchiude un centinaio di dipinti, sculture e disegni di Gaudenzio Ferrari, ritenuto nel Cinquecento uno dei sette “Governatori” nel “Tempio della Pittura”, accanto ad artisti del calibro di Mantegna, Michelangelo, Polidoro da Caravaggio, Leonardo, Raffaello e Tiziano.

Un evento ad altissima caratura culturale, che dal 23 marzo al 1° luglio 2018 coinvolgerà 3 città del Piemonte – Novara, Vercelli e Varallo Sesia – oltre ad una serie di altre prestigiose sedi espositive diffuse sul territorio che accolgono opere e affreschi del Maestro.

“Questa mostra rappresenta una delle maggiori operazioni culturali promosse dalla Regione Piemonte negli ultimi anni – dichiara Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte – “un’esposizione di valore, capace di riunire l’opera di un grande artista e di creare nuovi contenuti, e che potrà valorizzare un territorio ricco di un importante patrimonio storico e artistico”.

L’esposizione è curata da Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, con la supervisione di Gianni Romano, professore emerito dell’Università di Torino e massimo specialista dell’artista. Il progetto è promosso e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte e dal Comune e Pinacoteca di Varallo, dai Comuni di Novara e Vercelli. L’organizzazione è a cura dell’Associazione Abbonamenti Musei.

 

 

 

POST CORRELATI

Menu