IL PIEMONTE TURISTICO ALL’ASCOLTO DELLA RETE

Grafico sentiment analysis

Un dato importante per comprendere il posizionamento turistico del Piemonte arriva dalla “rete”: l’Osservatorio Turistico di VisitPiemonte ha monitorato l’andamento dei giudizi dei visitatori online con la sentiment analysis.
In particolare, nel mese di agosto, i visitatori del Piemonte hanno espresso una soddisfazione maggiore rispetto a quella percepita a livello nazionale.

L’analisi di confronto fra il Piemonte e il livello nazionale si basa su due indicatori elaborati sull’analisi delle recensioni online, relativamente ai punti di interesse della filiera turistica (Travel Appeal Index).

  • Il Travel Barometer, che misura le tendenze del turismo a medio termine per un’analisi aggiornata sulla salute del settore, indica che da febbraio a maggio si è registrato un calo generale per entrambe le aree – con una flessione maggiore a livello nazionale – mentre da maggio vi è una crescita costante.
  • Il Covid Safety Index che analizza le informazioni pubblicate dai gestori relative alla gestione dei protocolli COVID-19, valuta la percezione dell’offerta dei servizi delle aziende in fase di riapertura e individua gli argomenti più discussi, assegnandoli un punteggio di qualità, evidenzia che nel trimestre marzo-maggio si è verificato un calo drastico generale e che in Piemonte è stato più forte rispetto al livello nazionale; da giugno è iniziata una lenta ripresa, questa volta maggiore per il Piemonte.

Per i primi 10 mesi del 2020, il monitoraggio della rete si riferisce a 29.100 Punti di Interesse della filiera turistica piemontese (ricettività, ristorazione e attrazioni), in numero inferiore (-28,2%) rispetto al 2019; nella fattispecie:

  • le recensioni rilasciate da utenti italiani sono maggiori rispetto a quelle estere (69,9% vs 30,1%), che provengono maggiormente da francesi, svizzeri e tedeschi;
  • il sentiment risulta più positivo tra gli utenti del mercato estero con un 88,1/100, in confronto a un 86,6/100 di quello italiano;
  • le recensioni vengono effettuate principalmente da coppie (51%), seguite dalle famiglie (25%).

Per quanto riguarda la ricettività, sono 5.500 Punti di Interesse presi in considerazione nei primi 10 mesi del 2020, in numero inferiore rispetto al 2019 (-46,4%).

  • Le recensioni redatte da utenti italiani corrispondono al 61,2% del totale, quelle estere al 38,8%;
  • il sentiment è leggermente più positivo tra gli utenti del mercato italiano con un 88,5/100, in confronto a un 88,4/100 di quello estero.
  • Le recensioni vengono effettuate principalmente da coppie (51,6%), seguite dalle famiglie (25%).

I primi tre canali per volumi di contenuti relativi al Piemonte sono Booking (110.200), Google (54.500) e TripAdvisor (14.600); l’argomento più discusso è l’accoglienza e il tema con più contenuti positivi è lo staff, con sensibili differenze in relazione al Paese di provenienza del visitatore.

FOCUS MONTAGNA PIEMONTESE
In Piemonte sono monitorate 5.500 strutture ricettive e nel segmento territoriale della montagna 3.100. I contenuti per la valutazione del sentiment in rete sono 199.700 per l’intero Piemonte e 52.100 per l’area montana.

Le recensioni rilevate per il Piemonte ammontano a 110.200 su Booking e a 54.500 su Google; tra i social, Facebook comprende 45.500 post e Twitter 17.600 tweet. Quelle emerse, invece, per la zona della montagna, su Booking sono 52.100 e su Google 31.900; tra i social primeggia Facebook con 26.000 post, seguito da Twitter con 5.600 tweet.

L’argomento più discusso in Piemonte è l’accoglienza, con 39.200 contenuti e lo staff ha i maggiori contenuti positivi. Nell’area montana, l’accoglienza è sempre l’argomento più diffuso, ma con meno contenuti (21.400), e il proprietario ha i maggiori contenuti positivi.

Scarica le indagini complete:
Sentiment analysis: monitoraggio Piemonte vs Italia
Sentiment analysis: monitoraggio Piemonte vs Montagna

POST CORRELATI

Menu