IL PIEMONTE A DISCOVER ITALY, 1° EVENTO B2B POST LOCKDOWN

Discover Italy

Il Piemonte non poteva mancare alla quarta edizione del workshop B2B Discover Italy a Sestri Levante, primo evento nazionale post lockdown dedicato all’incoming italiano, tenutosi il 15 e 16 settembre. Evento a cui il Piemonte ha ritenuto opportuno essere presente per mostrare la vitalità delle proprie aree turistiche, nonostante il momento di critico.

33 i buyer internazionali partecipanti, tra quelli in presenza provenienti da Belgio, Brasile, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Norvegia, Olanda, Spagna, Stati Uniti (residenti in Italia), Slovacchia, Ucraina e Ungheria. E, inoltre, altri buyer collegati in via digitale da Austria, Canada, Israele, Russia, Stati Uniti, Turchia e Ucraina.

Nella prima giornata il Direttore Generale di VisitPiemonte, Luisa Piazza, ha presentato le novità dell’offerta piemontese e la campagna di comunicazione “Piemonte singolare”, sviluppata intorno a 4 temi-chiave del programma di rilancio regionale #RipartiTurismo: Libertà, Bellezza, Gusto e Spirito.

Soddisfatte le 6 ATL piemontesi presenti (ALEXALA – Tourist Board Alessandria & Monferrato; Distretto Turistico dei Laghi Maggiore, d’Orta, di Mergozzo e Valli dell’Ossola; ATL Cuneese; Visit Langhe Monferrato e Roero; Agenzia Turistica Locale Novarese; Turismo Torino e Provincia) che nella giornata successiva hanno partecipato agli incontri 1to1 con i buyer. Questi ultimi hanno manifestato particolare interesse per le differenti esperienze turistiche che ciascuna realtà piemontese può offrire, dall’outdoor nelle sue numerose varianti alla ricca offerta enogastronomica, senza tralasciare la componente culturale e artistica.

POST CORRELATI

Menu