MEETING INDUSTRY IN ITALIA E A TORINO: COMPARTO DI GRANDE VALORE

Quasi 309mila gli eventi realizzati in Italia nel 2014, attesi da oltre 25 milioni e mezzo di partecipanti (oltre 38 i milioni di presenze), con una durata media di 1,5 giorni e un numero medio di persone pari a 83.

Le stime riferite a Torino e provincia riportano ca. 8 mila eventi e 1,2 milioni di partecipanti. Questi alcuni dei dati presentati
martedì 1 dicembre 2015 a Torino, in occasione dell’incontro per le imprese torinesi del settore congressuale sullo stato di salutedellameeting industry, riportati dal Prof. Roberto Nelli dell’ASERI – Università Cattolica del Sacro Cuore che guida il gruppo di lavoro dell’Osservatorio Italiano dei Congressi e degli Eventi – OICE (qui la pagina dedicata all’evento).

L’analisi di dettaglio dell’andamento del settore congressuale a Torino e in provincia, con focus sulla customer satisfaction dei
congressisti, attraverso l’analisi di un campione di eventi tenutisi a Torino negli ultimi mesi (FADOI e WCC), è stata illustrata da Cristina Bergonzo, Sviluppo Piemonte Turismo.

Saluti, interventi e testimonianze: Antonella Parigi, Assessorealla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte,  ha confermato la necessità di ri-creare un tavolo di tavolo di coordinamento regionale dedicato al turismo congressuale;  Gabriella Ghigi, Meeting Consultants, ha illustrato l’impostazione dell’OICE di Federcongressi; Marcella Gaspardone, Turismo Torino e Provincia, ha anticipato il calendario dei principali eventi, fiere e congressi attesi a Torino nel 2016; Guido Cerrato, Camera di Commercio di Torino, ha confermato l’interesse e l’impegno per il settore.

A questa pagina sono consultabili e scaricabili le presentazioni dei relatori; il report di dettaglio è invece disponibile qui.

POST CORRELATI

Menu