Risale nel 2021 l’indice di spesa per servizi turistici

Torino registra il picco di spese per alloggio e ristorazione nel mese di novembre, i Laghi nel periodo estivo.

Il 2021 ha visto una ripresa della spesa effettuata in loco con carta di credito estera a partire dal mese di luglio. La spesa per alloggio e ristorazione evidenzia la risalita dei consumi turistici a Torino, con picco nel mese di novembre, così come l’aumento dei volumi nel periodo estivo nel Verbano rispetto allo stesso periodo del 2020. Per i territori montani delle grandi stazioni sciistiche l’indice di agosto 2021 è maggiore rispetto allo stesso periodo del 2020.

Il valore minimo e massimo dello scontrino medio settimanale per la spesa di alloggio si registra nel trimestre estivo per le aree del Verbano e delle grandi stazioni sciistiche, con valori compresi tra 263€ e 344€ e da 93€ a 153€ rispettivamente; per Torino si rileva nell’ultimo trimestre dell’anno un valore tra 107€ e 159€.

Per maggiori dettagli sugli andamenti clicca qui

POST CORRELATI

Menu