Il Piemonte guida il Team Italia alla finale mondiale del Bocuse d’Or

E’ stata presentata oggi – martedì 15 gennaio – presso la sede di Identità Golose a Milano la squadra, capitanata da Martino Ruggeri, che rappresenterà l’Italia alla finale mondiale del Bocuse d’Or, in agenda a Lione il 29 e il 30 gennaio prossimi.

Quello tra il Piemonte e il Bocuse d’Or – la più importante competizione gastronomica mondiale – è un legame inaugurato nel giugno 2018, quando Torino ha ospitato la Selezione europea del concorso, che ha visto i miglior giovani talenti emergenti d’Europa utilizzare per i piatti in gara esclusivamente prodotti del Piemonte, accompagnati da 14 DOCG selezionate, grazie alla collaborazione con l’Assessorato Regionale all’Agricoltura. Oggi, la forte componente piemontese nel Team Italia che si sta allenando ad Alba presso l’Accademia Bocuse d’Or Italia, conferma come il Piemonte sia importante punto di riferimento dell’alta cucina italiana.  L’Accademia ha infatti un “cuore” tutto piemontese, nato dal progetto voluto e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte, dalla Città di Alba, dall’Ente Fiera Nazionale del Tartufo Bianco d’Alba e dall’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero. A contribuire alla preparazione della squadra italiana, il Presidente Enrico Crippa – chef tre stelle Michelin – e il Direttore Luciano Tona, affiancati da un comitato di 30 chef provenienti da tutta Italia e  da un team al lavoro con il design del vassoio, coordinato da Luisa Bocchietto, Presidente della World Design Organization.  Il Team Italia, inoltre, nelle occasioni speciali vestirà abiti realizzati su misura dal Lanificio Cerruti di Biella. Tradizioni e saperi che, dall’enogastronomia al design e all’artigianato d’eccellenza, raccontano il Piemonte più autentico e completo.

scarica qui il comunicato stampa CS – Il Piemonte guida il Team Italia alla finale mondiale del Bocuse d’Or

POST CORRELATI

Menu